PROVA2

INFO & CONTATTI

B&B Antico Corso

Via Plebiscito, 887 – 95124 Catania (CT)

Cell: 328 9191354 – 328 2666547

E-mail: info@bbanticocorsoct.it


facebook
gplus
tripadvisor
IMG6847.JPG

 

Festa di Sant'Agata

 

​La festa di sant’Agata risulta “bene etno antropologico patrimonio dell’umanità” della Città di Catania nel mondo, ed è la più importante festa religiosa della città. Si celebra in onore della santa patrona della città, è tra le feste religiose cattoliche più seguite al mondo, più di un milione tra fedeli e turisti giungono a Catania per partecipare alle celebrazioni Agatine.
Si svolge tutti gli anni dal 3 al 5 febbraio, il 12 febbraio e il 17 agosto. La ricorrenza di febbraio, quella più rappresentativa dal punto di vista religioso e folcloristico, è legata al martirio della santa catanese, mentre la data di agosto ricorda il ritorno a Catania delle sue spoglie, dopo che queste erano state trafugate e portate a Costantinopoli dal generale bizantino Giorgio Maniace quale bottino di guerra e dove rimasero per 86 anni. È la terza festa religiosa più importante al mondo, dopo la Settimana Santa di Siviglia e la Festa del Corpus Domini di Guzco in Perù, proprio per il numero di persone che coinvolge e attira.
Un fercolo d’argento “a vara”, con un busto contenente le reliquie della Santa, viene instancabilmente seguito in processione da centinaia di cittadini “devoti”, vestiti con il tradizionale “sacco” ( tunica bianca stretta da un cordone, cuffia nera, fazzoletto e guanti bianchi ), aggrappati a due cordoni di oltre 100 metri. La vara è seguita da dodici “cerei” o “cannalori“, rappresentano le corporazioni delle arti e dei mestieri della città. Si tratta di grosse costruzioni in legno riccamente scolpite e dorate in superficie, costruite, generalmente, nello stile del barocco siciliano, e contenenti al centro un grosso cereo. Questi imponenti ceri dal peso che oscilla fra i 400 ed i 900 chili, vengono portati a spalla, a seconda del peso, da un gruppo costituito da 4 a 12 uomini, che le fa avanzare con una andatura barcollante molto caratteristica detta ‘a ‘nnacata. Su tutto il grido unanime della devozione “Cittadini, cittadini, semu tutti devoti tutti?”

3 Febbraio
Processione della luminaia offerta della cera

 

I festeggiamenti religiosi iniziano il 3 febbraio con la processione per l’offerta della cera che parte dalla Chiesa di Sant’Agata alla Fornace in Piazza Stesicoro per raggiungere la Cattedrale in piazza Duomo. Da Palazzo degli Elefanti, sede del Comune, escono le due settecentesche “Carrozze del Senato” a bordo delle quali il sindaco e alcuni membri della Giunta si recano alla chiesa di San Biagio per portare le chiavi della città alle autorità religiose. Questo primo giorno si conclude la sera “a sira ‘o tri” a Piazza Duomo con un concerto e uno spettacolo pirotecnico.

Percorso3feb

4 Febbraio
Giro esterno della città

 

I festeggiamenti continuano giorno quattro con una funzione religiosa, “la messa dell’aurora”, nella Cattedrale in Piazza Duomo. Prima della funzione, il mezzo busto con le reliquie di Sant’Agata viene portato fuori dalla “Cameretta” tra le acclamazioni dei devoti. Subito dopo la messa il fercolo viene portato in processione per il “giro esterno” della città lungo via Plebiscito passando davanti il B&B Antico Corso. Un giro lungo che finirà alle prime luci dell’alba del 5 con il ritorno in Cattedrale. Proprio durante questa giornata è possibile ammirare dalle nostre balconate la processione in tutta la sua bellezza.

Percorso4feb
Percorso5feb

5 Febbraio

Giro interno della città

 

Giorno cinque, nella tarda mattinata, in Cattedrale viene celebrato il solenne pontificale. Alle 18, ha inizio il “giro interno” della città. Il fercolo sale per Via Etnea, giungendo a tarda notte in Piazza Cavour. Qui la Santa si ferma per un altro atteso spettacolo pirotecnico dopo il quale il giro riprende giù lungo la via Etnea fino alla “cchianata ‘i Sangiulianu”. Dopo la sosta in via Crociferi per i canti delle suore benedettine, il fercolo ritorna in Cattedrale in pieno giorno per l’ultimo saluto alla Santa.

167890_1838786137955_55168_nDSC07533.JPGDSC07532.JPGDSC07538.JPGDSC07528.JPGDSC07542.JPGDSC07531.JPG181902_1838786457963_1692933_n181754_1838785857948_4597257_n180423_1842282225355_1506207_n169002_1838785417937_7930516_n167542_1838785257933_4415432_n%20(1)198337_1893322461329_2328672_n180914_1838787938000_1915826_n169046_1838785617942_4855143_n%20(1)
Web agency - Creazione siti web Catania